Il coraggio e l’ardore: ecco il nuovo marketing turistico

Parlare in questo momento di marketing e di promozione turistica può apparire fuori luogo.
Ma oggi più di ieri c’è bisogno di autenticità, di senso, di immersioni e di scoperte.

E Volterra e la Valdicecina hanno esperienza ed esperienze da raccontare e abbiamo iniziato proprio oggi a scriverlo questo racconto.

Perché abbiamo tutti bisogno di rimetterci in viaggio, di fare esperienze nuove e di aprirci nuove porte.
Perché abbiamo il dovere di farci trovare pronti.
Come singoli, come comunità.

Perché un branding dell’audacia che sappia raccontare le esperienze attraverso le emozioni e il linguaggio rappresenta una forza motrice importante.

Anche e soprattutto in questo periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *